Arredamento Design su Misura Monolocale Milano | JFD Milano Monza
Arredamento Design su Misura Monolocale Milano | JFD Milano Monza

MONOLOCALE GIAMBELLINO

Mix di Ikea e su misura

MIX DI MOBILI IKEA ASSEMBLATI IN MODO ORIGINALE E MOBILI SU MISURA PER ARREDARE UN MONOLOCALE A MILANO

Quando parliamo di un Arredamento di Design su Misura, come in questo Monolocale a Milano, intendiamo un Interno che abbia certe soluzioni di dettaglio che possono essere pensate e coordinate solo da un progettista.

“Solo con un progetto organico si possono creare determinati giochi tra cartongesso, mobili salvaspazio, librerie su misurea e mobili Ikea.”

Arredamento Design su Misura Monolocale Milano | JFD Milano Monza
Arredamento Design su Misura Monolocale Milano | JFD Milano Monza

“Solo con un progetto organico si possono creare determinati giochi tra cartongesso, mobili salvaspazio, librerie su misurea e mobili Ikea.”

Arredamento Design su Misura Monolocale Milano | JFD Milano Monza

Solo con un progetto organico si possono creare determinati giochi tra cartongesso, mobili salvaspazio, librerie su misurea e mobili Ikea combinati tra loro in modo tale da non sembrare neanche di aver usato dei moduli del visto e rivisto colosso svedese, che ha permesso di contenere i costi dato che lo scopo di questo investimento era l’affitto.

L’ambiente principale del monolocale, tolti bagno e antibagno, misurava 25 metri quadri, dispersivi per un ambiente unico, e troppo pochi per ricavare due ambienti.

Così ho adottato due soluzioni, dividere senza dividere con una libreria bi-facciale su misura e spalmare soluzioni contenitive a profondità ridotta sulle pareti laterali che assolvono tutte le funzioni, compreso il letto a scomparsa che si abbassa sopra il divano.

Arredamento Design su Misura Monolocale Milano | JFD Milano Monza

La cucina e tutti i moduli armadio e contenitivi sono stati comprati da Ikea, mentre la libreria centrale, il letto a scomparsa a muro e una serie di dettagli di rifinitura e decoro sono stati disegnati e realizzati su misura da artigiani brianzoli. Il tutto accompagnato da riquadrature e giochi di cartongesso che abbracciassero gli arredi.

Lo scopo era quello di ottenere un Interior Design Sartoriale anche con elementi di produzione industriale, attraverso una la composizione mirata a non sprecare spazi e a dare personalità al piccolo alloggio affrontandolo con la mentalità dell’Architettura d’Interni e non con quella della “disposizione di mobili”.
Chi l’ha detto che le case arredate con elementi di Ikea sono subito riconoscibili o tutte uguali?

Prima & dopo

Leggi gli ultimi articoli