PROGETTI E RISTRUTTURAZIONI CASE: RECENSIONI E TESTIMONIANZE DEI CLIENTI | JFD MILANO

Ogni Progetto di Casa, o Negozio o Ufficio ha un cliente da soddisfare. Di seguito potrai leggere le Recensioni e le Testimonianze dei Clienti di JFD Milano. Credo che un PROGETTISTA sia l’unica vera garanzia di successo per ogni operazione di ristrutturazione o costruzione di una nuova casa, o di altro spazio di vita.

Con il Tuo Progettista si creerà un rapporto esclusivo e particolare, dovrà cercare di capire che tipo di case vuoi, e anche se a volte ti sembrerà di saperlo già, con Lui lo capirai DI PIU’, scoprirai soluzioni alle quali non avresti mai pensato!

I RACCONTI E LE TESTIMONIANZE DEI CLIENTI CHE SI SONO AVVALSI DEI PROGETTI E DEL METODO JFD

Prima di scegliere il tuo Designer è giusto cercare di capire come lavora e cosa ha realizzato in passato, valutare i suoi Progetti e le Testimonianze di chi ha avuto a che fare con lui.

Cerca di capire per ogni Architetto Designer che valuterai se ha nei suoi modi di progettare e di spiegarsi la capacità di soddisfare i tuoi gusti e i tuoi desideri. Lui stesso valuterà se può aiutarti e se ci saranno i presupposti di una visione condivisa.

“Il rapporto cliente-progettista è uno scegliersi. E’ fare un pezzo di strada insieme, alla fine della quale c’è la casa dei tuoi sogni.”

 

E adesso la parola ai clienti:

copertina_vale

Abbiamo conosciuto Juri in un momento in cui non avevamo ancora concretizzato l’idea di acquisire l’appartamento di mia mamma, nel quale sono cresciuta e dove non ero convinta di voler tornare.
Avevo paura di respirare il sapore di una casa mia, ma non del tutto e che richiamasse in continuazione la casa che lasciai da ragazza, nonostante ci fossero i metriquadri e spazi desiderati e la favorevole posizione vicina a scuole e servizi vari.
Arriva il progetto ed è stato subito amore a prima vista, completamente stravolta l’idea di casa che avevamo vissuto sino ad allora, perfettamente in linea con quel che volevamo e soprattutto affrontati e superati i punti deboli della casa (in particolare la poca luce data dall’esposizione).
Era solo un progetto e chissà se avrebbe ricalcato quelle che sembravano essere le troppo alte aspettative. Nel giro di pochissimo ci contattano per la vendita del nostro immobile e quindi decidiamo di affrontare questa ristrutturazione a nuovo con Juri e con i tanti dubbi che ci accompagnavano.

Ecco, la primissima cosa che va sottolineata è la pazienza e la disponibilità immensa nell’accettare, affrontare e superare insieme i dubbi e le piccole e grandi esigenze che man mano affioravano, si può davvero dire che sia stato un lavoro su misura (al centimetro) per noi.

L’utilizzo del 3D con il computer accanto a noi, per dar forma a idee e renderci più consapevoli nelle scelte è un valore aggiunto notevole.
Siamo una normalissima famiglia, impiegati entrambi  con due bimbi (all’epoca della ristrutturazione ero incinta del mio secondo) .Pochissimo era il tempo e la voglia di dedicare energie ad un progetto così grande, ma grandissimo il desiderio di realizzarlo.
Juri è riuscito in questo intento senza mai escluderci o ignorando quelle che erano le nostre esigenze.

A chi pensa che rivolgersi ad un architetto sia un lusso o un privilegio per pochi dico di fare delle considerazioni rispetto alla cifra che viene preventivata e che sembra elevata.

Ecco, ora a posteriori posso dire che dopo aver constatato con mano l’impegno e la passione che juri ha messo nel nostro progetto, non avrei avuto dubbi circa la cifra della parcella, che lì per lì ci era sembrata un po’ elevata.
Eppure il valore aggiunto nello scegliere un architetto professionista si traduce paradossalmente in risparmio.
Risparmio di tempo perché Juri ci ha sempre accompagnati nella scelta di ogni singolo pezzo della casa, dal rubinetto alla piastrella, evitandoci di brancolare nel buio della miriade di proposte che ci venivano offerte dai singoli venditori ed evitando di subire le loro spinte commerciali.
Soldi risparmiati sull’intero arredamento perché la cucina su misura, l’intero arredamento su misura è decisamente più economico di un arredamento di livello medio/alto di qualsiasi rivenditore, provato sulla nostra pelle, ad esempio la cucina ci è venuta a costare il 30%in meno di una famosa di fascia medio/alta, che comunque non avrebbe risolto le problematiche che sono state risolte dal”su misura”.
Infine e non meno importante, la realizzazione finale armonica e pulita che solo il “su misura”può dare vale il giusto riconoscimento.
Dopo 13 anni di convivenza e tre traslochi finalmente possiamo dire che amiamo la nostra casa,  adoriamo viverla e invitare amici.
Grazie Juri, sì noi lo consigliamo soprattutto per la passione che mette nel progetto fino alla sua realizzazione finale!

vale

Valentina Signorini


 

casa-sofi

“Quando ho conosciuto Juri era implicito l’amore per il tema della casa!
Col suo lavoro mi ha regalato luminosità, spazio, perfezione ed il mio colore preferito, il bianco, unito al pavimento da me desiderato.
Ci siamo confrontati e abbiamo trovato la miglior soluzione per avere un interno perfetto, eleganza e praticità si sposano perfettamente.
Per trovare una soluzione ai tuoi desideri si divide in mille pezzi e alla fine riesce per accontentarti ancora di più di quello che tu richiedi.
E’ stata una piacevole esperienza che rifarei in qualsiasi momento, ha saputo farmi riflettere, ascoltare ed essere decisa quando era necessario.
Le cose che più apprezzo sono la cucina e il soggiorno: accoglienti e tranquilli che mi trasmettono un senso di pace.
E’ la mia REGGIA!

sofia

Sofia Tiberi, Consulente Finanziaria Findomestic



PERCHE’ UN ARCHITETTO – PERCHE’ JURI.
La nostra idea quando abbiamo deciso di ristrutturare l’appartamento di nostra figlia, così come per il nostro più di 20 anni fa,
era quella di trovare un Architetto che ci aiutasse a tradurre in pratica le nostre idee, le nostre visioni di casa.
Anche se personalmente frequento cantieri edili spesso e quindi sarei stato portato al “fai da te” ritengo che un Architetto,
o meglio Architetto/Designer come ama definirsi Juri, ti dà una visione dell’insieme con prospettive diverse.
Juri. Conosciuto per caso, ha catturato la mia attenzione per l’entusiasmo con cui si approccia al suo lavoro,
per una visione dell’architettura diversa dai suoi colleghi da me conosciuti negli anni attribuendogli un valore non solo estetico ma sociale e culturale.
La persona giusta! Iniziato il confronto e di conseguenza i primi rendering mi sono accorto quanto sia stato importante e prezioso affidarci a lui,
perchè ha ascoltato ognuno di noi e l’ha tradotto in progetto senza forzature del tipo – io sono l’architetto e si fa come dico io -.
Ancora più interessante è stato lavorarci, perchè ha dimostrato di essere un grande conoscitore del cantiere,
dei problemi pratici che sempre puntualmente si presentano quando vai a realizzare un progetto.
Questo non e’ da tutti. Molti fanno bei disegni ma non riescono a metterli in pratica (e devono spesso sottostare al volere del realizzatore),
con lui invece ogni volta abbiamo trovato soluzioni e strategie condivise senza stravolgere il progetto.
Altra cosa non da poco è la sua puntualità che al giorno d’oggi sta diventando cosa rara.

corra

Corrado Tiberi, babbo di Sofia



studio-colonni

“Io ed i miei partners avevamo bisogno di utilizzare ogni centimetro cubo del nostro spazio nella maniera più funzionale possibile, mantenendo comunque un’immagine estetica d’impatto per modernità ed avanguardia.
Per tale motivo, consapevoli di non poter perseguire tale obiettivo con le nostre sole forze, abbiamo immediatamente deciso di affidarci ad un professionista del settore.
Il risultato è stato quello sperato, sia per funzionalità che per impressione estetica.
Insieme, seguendo le direttive di JFD, siamo riusciti ad utilizzare nel miglior modo auspicabile ogni spazio a disposizione, unendo il tutto ad un design indubbiamente d’avanguardia per modernità ed efficienza.
La progettazione, studiata su misura in base ai nostri gusti ed alle nostre esigenze, ci ha condotto ad un risultato che sicuramente possiede un connotato distintivo ben percepibile.
Senza alcun dubbio è stato un investimento indispensabile: in termini di risparmio economico e temporale ma soprattutto di soddisfazione finale.
Ci siamo veramente potuti rendere conto prima di come sarebbe venuto lo studio, grazie alle simulazioni digitali 3D e abbiamo in un certo senso partecipato da vicino alla progettazione.
Alla fine la differenza tra il render e la realtà è davvero impercettibile”.

gianlu

Gianluca Colonni, Avvocato



Collaborare alla realizzazione dello studio con l’Architetto Favilli è stata un’esperienza entusiasmante. 
COLLABORARE, sì.
Perché il Metodo J.F.D. consente quel colloquio insperato tra architetto e cliente che troppe volte sbiadisce a discapito del progetto comune.
L’architetto nell’accezione populista è visto come una figura quasi mitologica, al limite del dantesco, unente un narciso e uno stravagante di cui non potersi fidare.
Come poter permettere ad una tale creatura di sconvolgere i vostri luoghi più intimi con le sue manie e smanie?
Comprensibile… Come sempre la verità sta nel mezzo, o meglio, nel caso, la verità  si palesa nell’architetto che scegliete.
Favilli ha abbattuto quel muro di diffidenza sottesa approcciandosi a noi come consigliere, non come dittatore;
oltre che un grandissimo professionista si è rivelato anche ottimo psicologo, bypassando con estrema intelligenza e delicatezza quel “trauma” che alcune persone avvertono nel “lasciare la presa” e farsi guidare.
COLLABORARE, sì, ribadisco.
Perché ho realmente potuto metter mano nel progetto integrandolo con i miei gusti ed esigenze, sono stata ampiamente ascoltata.
Ma ho anche ascoltato: l’architetto può essere anche il miglior Freud del mondo, ma sta anche all’altra parte concedersi di farsi prendere per mano.
Solo così si può arrivare alla soddisfazione pura nel risultato che da soli non sarebbe stato possibile raggiungere,
soddisfazione che è duplice, sia del cliente sia dell’architetto stesso, se come Favilli mette passione oltre che competenza nel suo lavoro.

ste

Dott.ssa Stefania Vichi



casa-annarosa

Abbiamo incontrato Juri quasi per caso. L’empatia è stata immediata.
Avevamo visto una sua realizzazione che ci aveva colpito favorevolmente.
La nostra nuova casa era in costruzione dovevamo prendere  la decisione se avere un open-space oppure dividere la cucina dal soggiorno in modo piu’ o meno tradizionale, inoltre l’esigenza di mascherare un pilastro proprio al centro di questo grande spazio.
Juri sentite le nostre esigenze, ci ha sottoposto una soluzione che riteniamo geniale, l’esecuzione di un TOTEM che include il pilastro separa ma non divide i due ambienti.
Soluzione che si è rivelata pratica , funzionale ed esteticamente molto bella. Abbiamo pertanto deciso di estendere la progettazione al resto degli ambienti compreso lo studio delle luci.
Siamo stati seguiti in  modo scrupoloso anche nei minimi dettagli nonostante la lontananza.
Il risultato complessivo è stato notevole.
Riteniamo Juri un professionista serio affidabile e attento alle esigenze del suo interlocutore.
Grazie ancora per l’aiuto che ci hai dato

annarosacarlo

Anna Rosa Rossi Querin e Carlo Erba


Arredamento Country Chic Moderno Villetta Toscana

Avevamo evitato l’argomento per diverso tempo , ma era giunto il momento di ristrutturare casa.
Qualunque cosa intorno a noi ci  ricordava che avrebbe avuto vita breve (caldaia bloccata un giorno si e l’altro pure, rubinetti con guarnizioni fuori uso, impianto elettrico non affidabile, mattonelle rovinate, camino con pietra inesistente, infissi logori, ecc) eravamo terrorizzati da ciò che ci aspettava….progetti indecifrabili, preventivi a zeri multipli, operai da seguire e per di piu’ traslocare in un’altra casa in affitto (noi piu’ 2 bambini di 5 e 7 anni) senza una stima precisa del tempo necessario per i lavori.

Abbiamo chiesto aiuto a Juri, gli abbiamo confessato le nostre paure, fissato il budget, illustrato cosa non doveva mancare nella nuova casa e soprattutto cosa recuperare della vecchia.

Il suo progetto ci è piaciuto subito, il rendering è uno strumento che ci ha sorpresi, non abbiamo avuto obiezioni, tutto sembrava armonioso, perfetto e in linea con quanto richiesto anzi addirittura Juri ci faceva notare dei dettagli che noi non avremmo mai notato (cambiare i piedini del divano, allineare le applique al commento delle piastrelle) si è rivelato quello che noi definiamo un pignolo, ma siamo consapevoli che diversamente non avremmo ottenuto questo bel risultato.

Siamo usciti di casa il 07/04/2017 e rientrati il 01/10/2017 rispettando il tempo e il budget previsto, non possiamo che essere soddisfatti

Tendenzialmente ciò che è  funzionale, comodo e pratico nella quotidianità viene spesso frainteso con qualcosa di poco gusto e dissonante, se non addirittura ignorato dai progettisti. Riuscire a coniugare le nostre richieste (come ad esempio la creazione di un guardaroba in salotto e un armadio extra per biancheria nel reparto notte) nel progetto che lui aveva  in mente ci ha dimostrato che ha veramente ascoltato e tenuto conto delle nostre esigenze.

Lo ringraziamo per aver seguito e ossessionato alcuni operai finchè non è stato certo del risultato prodotto.

Lo vorremmo premiare come maratoneta categoria “scelta dei materiali”: è instancabile, fresco e lucido dopo ore e ore trascorse nei vari showroom. A chi pensa che rivolgersi ad un architetto sia un lusso o un privilegio per pochi diciamo di fare delle considerazioni perché paradossalmente si può tradurre in risparmio.
Risparmio di tempo perché non ci ha abbandonato (in showroom dopo 6 ore) nella scelta di ogni singolo pezzo della casa (dal piedino del divano al colore delle luci) evitandoci di subire le spinte commerciali.
E’ stato un lavoro veramente “cucito” a nostra misura.
Siamo soddisfatti perché abbiamo partecipato al progetto non lo abbiamo subito.

Laura e Claudio Marconi

Bisognerebbe dire, a chi compra e ristruttura casa, che circondarsi di elementi belli, in armonia tra loro e funzionali, migliora anche la qualità della vita. Ovvero: cambiare casa (con ristrutturazione JFD), non significa solo cambiar casa, ma anche migliorare i momenti di vita quotidiana.

Siamo arrivati a questa conclusione al termine dei lavori di completa ristrutturazione della casa che avevamo acquistato nel settembre 2017.

Ma partiamo dall’inizio: la necessità di trovare una casa che fosse più a nostra misura (siamo una famiglia con due bambini di 9 e 7 anni e tanti amici!) si faceva pressante.

Quando l’occasione di trasferirci -da un trilocale ad un quadrilocale con giardino e taverna- si è fatta più concreta abbiamo pensato di affidarci a JFD: avevamo difatti conosciuto Juri tramite amici che avevano ultimato i lavori di ristrutturazione, a loro volta (Casa Valentina).

Juri è stato capace di offrirci un immediato colpo d’occhio su quello che sarebbe stato il filo conduttore della casa: eleganza posata e funzionale, di una bellezza lieve, non urlata.

Spesso difatti ciò che è elegante è concepito anche come scomodo o addirittura inarrivabile (da intendere come “non a portata di tutti”).

E al contrario, ciò che è funzionale e comodo spesso viene frainteso con qualcosa di non curato e di dubbio gusto.

Juri invece è stato capace di coniugare appunto un’eleganza continua, che si parla di stanza in stanza, alla praticità di avere spazi estremamente godibili e pratici (massima contenimento data dallo sfruttamento “top-bottom” degli arredi.

Ecco ciò che intendiamo quando diciamo che bisognerebbe divulgare maggiormente questo concetto semplice ma così importante: se sei circondato dal bello, stai decisamente meglio, ergo: migliora anche la qualità della vita.

Ringraziamo Juri per averci guidato in questo percorso seguendo il progetto in ogni fase, dalla progettazione degli ambienti, alla scelta dei materiali, dal disegno degli arredi fino alla messa in posa di ogni elemento.

Concludendo, la casa che Juri ha disegnato attorno alle nostre esigenze è una casa che ci assomiglia e che ci soddisfa pienamente.

Paola Gennari e Daniele Vioni


casa-flavia

Il mio incontro con Juri, avvenuto attraverso amici comuni, potrei davvero definirlo “l’incontro giusto al momento giusto”:
avevo appena iniziato i lavori di ristrutturazione di quella che sarebbe poi diventata la mia nuova casa, emozionata all’idea di tornare nella mia casa di origine e all’idea  di poter ristrutturare un appartamento atteso per tanti anni:
ero però confusa e un po’ disorientata, avevo individuato una intera squadra di lavoro, ma avrei dovuto fornire a queste persone indicazioni chiare e precise, essere presente sul cantiere, sobbarcarmi tante attività e responsabilità che mi spaventavano:
ed ecco entrare in gioco Juri che, in una chiaccherata in cui lo facevo partecipe di questo progetto, mi offre il suo aiuto in modo spontaneo, dicendomi che se volevo avrebbe potuto darmi una mano a realizzare la mia casa:
non ho esitato ad accettare e a dargli la mia fiducia, e da quel momento, il mio compito è stato solo quello di spiegare cosa mi piaceva, quali effetti avrei desiderato ottenere (tra questi potrei citare il desiderio di creare luce attraverso l’uso del bianco).
… Juri è riuscito a tradurre in realtà praticamente tutti i miei desideri,
si è occupato con me della scelta dei materiali tenendo conto del mio budget di riferimento (ho un parquet meraviglioso, merito suo!)
e si è sentito libero di propormi le sue idee, che ho accolto con grande entusiasmo: 
all’inizio non potevo immaginare quale potesse essere il potenziale della mia casa,  grazie a Juri e alla sua consulenza invece sono riuscita a creare qualcosa di veramente unico, un ambiente con il quale mi sento in completa sintonia, dove a distanza di quasi cinque anni, vivo oggi con mio marito, felicissima!

fla

Flavia Pezzo



casa-anto

Un appartamento da affittare…… aveva pero’ una camera sola !
Juri e’ riuscito ad unire il budget che avevo in mente ad una bellissima riuscita.
Ed ecco che……..e’ uscita come per magia la seconda camera.
Ha reso l’appartamento piu’ funzionale e moderno.
Il pavimento possiede un colore caldo e contemporaneo che si adatta a tutti gli stili di decorazione e arredamento.
Il colore delle pareti, armonico e versatile, l’arredamento con colori tenui dal bianco al beige, le luci, gli accessori …
Ho spiegato tutte le mie esigenze e poi gli ho lasciato carta bianca, ero sicura che sarebbe venuta fuori una bella cosa.
Ho soltanto seguito il suo consiglio e ho notato, piacevolmente, che quello che suggeriva corrispondeva a ciò che avrei voluto per quell’ appartamento.
Grazie Juri per aver reso possibile questa cosa e per aver trasformato una casa buia in una casa luminosa e accogliente.

anto

Antonella Vezzosi, Insegnante ISEF



casa-patrizia

L’idea di chiamare un architetto per farci aiutare a chiarire meglio il genere di casa che desideravamo è stata di mia moglie.
La scelta di Juri, professionista fiorentino, si è rivelata subito quella giusta, perchè abbiamo trovato la competenza, l’attenzione nell’ascolto e al confronto, e poi tutto è stato tradotto in un progetto Work in Progress.
L’architetto è stato presente in tutti i passaggi importanti della ristrutturazione:
a) confronto con le imprese artigiane;
b) stesura dei contratti;
c) interventi puntuali nei momenti critici dei lavori;
d) ricerca di componenti d’arredo;
JFD è stato una presenza preziosa che ci ha seguito sia nel fare le scelte giuste, sia nel tenere il Budget sotto stretto controllo e in coerenza con le nostre aspettative.
Una bella esperienza per tutta la famiglia che ha partecipato con grande soddisfazione e dello stesso Juri che ci ha coordinato con passione e professionalità.

fra

Francesco Stramaccioni



Quando ho conosciuto l’Interior Designer Juri Favilli, istintivamente, considerando il suo aspetto, ho pensato: tò, un architetto giovane, con l’aria leggermente trasognata quanto basta, il look leggermente e “studiatamente” disordinato, ma con un fare simpatico, ed un modo di esprimersi così semplice ed al tempo stesso così comprensibile, lontano anni luce dai tanti che si considerano professionisti navigati…

Ed ho detto dentro di me: “Forse ci siamo, si fa capire così bene, è Lui!”
Si, perchè conta eccome la prima apparenza ed il primo approccio, e perchè tutto questo tempo che abbiamo passato insieme per dare vita a quella che sarebbe stata la mia casa, è stato per me occasione per dare libero sfogo ai miei gusti estetici, alla mia fantasia ed ai miei sogni, e perchè no?
L’architetto in questione ci ha seguiti costantemente (me e la mia famiglia) e pazientemente, sempre con estrema attenzione e professionalità, ma senza pesantezza, tirando fuori da ognuno di noi anche qualcosa che si pensa, ma chissà per quale sorta di pudore a volte non si confessa, neppure tra familiari: una sorta di “psicoterapia estetica” se così si può chiamare.
Tutta la mia famiglia in più di una anno è stata costantemente coinvolta nel progetto e chiamata a partecipare per esprimere la propria personale opinione, e che dire…..siamo stati talmente presi tutti dal progetto che non ci siamo neppure accorti che era già passato così tanto tempo: un gioco bellissimo, per me e anche per mia figlia e mio marito!
L’aspetto economico di tutta la vicenda, alla luce dei risultati, mi sembra quasi trascurabile; la mia casa è esattamente come l’architetto ce l’aveva presentata attraverso le varie simulazioni, anzi forse ancora più bella….e possibile!
Alla luce dei risultati non posso che ringraziare Juri, ma anche me stessa, per non aver fatto da sola tanti pasticci, e per non essermi mai pentita di aver consultato un professionista.
Auguri Juri, avanti tutta!

Patrizia Carnevale


casa-luciana

Abbiamo cambiato casa e nella nuova dovevamo  arredare un ampio locale adibito in parte a cucina e in parte a soggiorno.
Siamo due pensionati e pertanto all’inizio volevamo adattare i vecchi mobili. Ci siamo però resi conto che avremmo ottenuto una soluzione poco accettabile da tutti i punti di vista.
Avevamo la necessità di sfruttare al massimo gli spazi, garantire  un assetto flessibile, pratico e nello stesso tempo esteticamente interessante.
Sia pur con qualche diffidenza iniziale ci siamo decisi ad affidarci a un Architetto.
Juri ha saputo “prenderci per mano” e col suo entusiasmo convincente a ringiovanire il nostro pensiero.
Ha ascoltato  le nostre esigenze, ci ha reso partecipi del progetto per poi proporci la soluzione più adatta che rispondesse ai nostri desideri…
Ha dimostrato di essere un professionista molto attento, scrupoloso, disponibile.
Ha saputo utilizzare tecniche di presentazione del progetto d’avanguardia, molto convincenti.
ll risultato è stato un ambiente molto luminoso, moderno, funzionale che rende pienamente sinergica l’area cucina con il soggiorno e presenta sia per quanto riguarda il tavolo allungabile che l’illuminazione a Led interna al mobile, delle soluzioni molto innovative.
Nonostante la distanza ha saputo organizzarsi riuscendo a seguire con efficacia le fasi di produzione e installazione controllando l’operato degli artigiani.
Un altro aspetto per noi molto importante e’ stata la sua capacita’ di instaurare con noi un rapporto molto aperto, confidenziale diremmo quasi familiare che ha favorito e agevolato i nostri rapporti con lui.
Grazie Juri soprattutto per aver accontentato Luciana, la padrona di casa, cosa non facile !!!

Giovanni, Luciana e Matteo Confalonieri


casa-raffa-dicono

Sette anni fa abbiamo acquistato un appartamento al mare e, per poterlo abitare subito, abbiamo rilevato i mobili della zona giorno dal precedente proprietario. E’ un appartamento in cui la zona giorno è formata da un ambiente unico con cucina e salotto insieme, ma l’arredamento non era assolutamente di nostro gusto e non adatto ad una casa al mare.

Quando i nostri amici Luciana e Gianni hanno arredato la loro casa affidandosi ad un architetto (“JFD” n.d.r.) erano molto entusiasti e soddisfatti del risultato. Ne abbiamo parlato tra di noi ma Gianni era molto scettico ad affidarsi ad un architetto perché riteneva che tendessero a “creare per il loro senso estetico e non per il cliente”, quando poi abbiamo conosciuto Juri anche lui ha dovuto ricredersi.

E’ un Designer serio e competente, attento alle esigenze del cliente ed anche molto paziente con Raffaella sempre indecisa sul da farsi. Ci ha consigliato bene e ci ha supportato in tanti momenti difficili.

Noi abbiamo anche dovuto ristrutturare l’ambiente e lui ha coordinato i lavori con i diversi artigiani: idraulico, muratore ed elettricista.

Ora la nostra zona giorno è moderna e funzionale, possiamo ricevere gli amici in un ambiente veramente accogliente, abbiamo anche un tavolo pratico che ci permette di essere in tanti a tavola oppure di usarlo come piano di appoggio. Juri ci ha progettato e fatto realizzare su misura un ambiente che rispecchiava i nostri desideri. Noi auguriamo che tante persone possano conoscere le sue qualità di interior designer competente ma anche amico e possano realizzare i loro desideri e a Juri che possa crescere sempre di più!

Raffaella e Gianni Marini


 

casa-vero

Siamo rimasti molto soddisfatti dall’estetica (unica e innovativa per il cartongesso e il gioco dei led) ma ancora di più dalla praticità della soluzione complessiva, cosa non facile quando si parla dell’ arredamento di spazi piccoli.

marco

Marco Molesti, Ingegnere meccanico. Responsabile di Produzione Asso Werke.



Sono rimasta molto soddisfatta dal Progetto che è stato realizzato a quattro mani con l’architetto e seguito da lui passo dopo passo scongiurando ogni possibile problematica.
Nonostante l’ambiente sia piccolo siamo riusciti ad avere la zona living e la zona pranzo molto funzionali e abbiamo realizzato cene fino a 10 ospiti mettendo il tavolo in zona centrale come preventivamente suggerito dall’architetto.
Chiunque sia venuto a trovarci è rimasto molto colpito dall’ambiente originale e ospitale.

vero

Veronica Tosi, Medico specialista in ginecologia e ostetricia.

Contattami per una prima consulenza

Consenso trattamento dati personali ai sensi del D.L.gs 196/2003 | Leggi